Fiorella Mannoia, pedinamenti e calci alla porta della cantante: a processo la stalker 31enne

By F. Q.

Pedinamenti continui, ore appostata sotto casa a suonare al citofono, squilli nel cuore della notte e ancora lettere, sms, continue richieste di soldi e biglietti per i concerti fino all’ultimo episodio, conclusosi con l’arresto da parte dei carabinieri: i calci alla porta di casa della cantante. Per questo ora è a processo una donna di 31 anni, accusata di essere la stalker di Fiorella Mannoia. Una fan fin troppo opprimente che, una sera dello scorso luglio, ha iniziato a tirare calci contro la porta di casa della Mannoia e poi addirittura ad usare una panca come ariete nel tentativo di segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »