Firenze, aggrediti sindaco e assessore leghisti di Massa. E Salvini parla di “nazismo rosso”

By F. Q.

Dopo l’aggressione di sabato da parte di antagonisti al sindaco leghista di Massa, Matteo Salvini torna sul fatto con un duro post su Facebook: “Quando una certa parte della sinistra non ha fiducia nella democrazia, ricorre all’odio e alla violenza fisica. Purtroppo è una storia già vista ed è richiesta la massima vigilanza da parte di tutti. Questo non è dibattito di idee, anche acceso. Questo è nazismo rosso“. Salvini ha pubblicato anche una foto del presunto aggressore e la scritta: “Ecco i democratici di sinistra che sputano al sindaco di Massa”. “Ancora solidarietà al nostro sindaco, all’assessore e ai segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »