Floyd, Bachelet (Onu): “In Usa discriminazioni razziali endemiche”. Borrell (Ue): “Siamo inorriditi e scioccati da questo omicidio”

By F. Q.

L’Alto Commissario Onu per i diritti umani, Michelle Bachelet, interviene sulle proteste negli Stati Uniti per la morte di George Floyd, il 46enne afroamericano morto soffocato dopo essere stato immobilizzato dalla polizia, a Minneapolis, parlando di questo come di un episodio che ha messo in luce le “discriminazioni razziali endemiche” nel Paese. Un intervento duro, quello dell’ex presidentessa cilena, che segue quello dell’Alto rappresentante per la Politica Estera dell’Ue (Pesc), Josep Borrell, che martedì mattina ha dichiarato: “In Europa come negli Usa siamo inorriditi e scioccati dall’omicidio di George Floyd, un abuso di potere che deve segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »