Fondo salva-Stati, i pro e i contro della riforma e la trattativa possibile: “Chiediamo impegni sull’assicurazione europea sui depositi”

By Chiara Brusini

Dietro le polemiche politiche sulla riforma del Meccanismo europeo di stabilità c’è la sostanza di un trattato che secondo tutti gli osservatori presenta qualche rischio per l’Italia. Ma in cui, perlomeno, non è passata la ristrutturazione automatica e preventiva del debito dei Paesi che chiedono assistenza, punto su cui i governi del Nord Europa avevano invece insistito. Per Angelo Baglioni, docente di Economia politica alla Cattolica di Milano, nell’accordo ci sono pro e contro. E all’Italia conviene, in vista del Consiglio europeo del 12 dicembre chiamato a dare il via libera, cercare di migliorarlo usando i (limitati) margini a segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »