Francia, Macron gli nega il suicidio assistito: Alain Cocq vuole morire in diretta streaming, ma Facebook lo blocca

By F. Q.

Aveva deciso di trasmettere la sua morte durante un interminabile streaming di 4 o 5 giorni sulla sua pagina Facebook, dopo avere chiesto invano chiesto al presidente francese Emmanuel Macron un’assistenza farmacologica per poter morire, in deroga alla legge sul fine vita in vigore nel Paese. Ma il social network ha deciso di bloccare fino all’8 settembre la diffusione dei video di Alain Cocq, 57enne affetto da un rara malattia genetica. “Ora tocca a voi – ha detto Cocq esortando i suoi sostenitori a supportare la sua battaglia -. Non mancate di far sapere alle persone cosa ne pensate di segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »