Francia, Philippe presenta riforma pensioni: “Non riguarderà i nati prima del 1975”. I sindacati: “Sciopero ancora più duro”

By F. Q.

La fine dei “regimi pensionistici speciali” senza però toccare i nati “prima del 1975”. Il premier francese Edouard Philippe, intervenendo al Consiglio economico e sociale di Parigi, ha svelato i contenuti della contestata riforma delle pensioni contro cui i sindacati nei giorni scorsi hanno organizzato uno dei più grandi scioperi generali degli ultimi tempi. Il governo ha rivelato quali saranno le linee generali del provvedimento che, di fatto, non si discostano di molto dalle anticipazioni. Anche per questo il leader della CGT Philippe Martinez ha ribadito che torneranno a protestare: “Ci stanno prendendo in giro”. La CGT-Cheminots, il primo segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »