Gedi-Exor e il tentativo (fallito) dell’Ingegnere. Così Repubblica cambia padrone

By di Antonella Olivieri

A metà ottobre Romed, la finanziaria dell’ingegnere, si era fatta avanti con un’offerta non concordata per rilevare il 29,9% di Gedi a 25 centesimi per azione valorizzando la casa editrice 129 milioni segue…

Source: Il Sole 24 Ore Homepage

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »