Genoa, un film già visto: oggi come un anno fa, a 90 minuti dall’incubo. Preziosi sbagliando non impara, ma vincendo si salva di nuovo

By Andrea Romano

Novanta minuti che valgono una stagione intera. La prossima. Ora che lo scudetto è stato cucito per la nona volta consecutiva sulla maglia bianconera e che i biglietti per l’Europa sono stati già staccati, l’unico verdetto che deve essere ancora emesso è quello che fa più paura. Perché stasera Genoa e Lecce conosceranno il proprio futuro. Una resterà a sgomitare nelle retrovie della prossima Serie A. L’altra verrà risucchiata nelle sabbie mobili della cadetteria. Una partita unica che si giocherà su due campi diversi. Al Luigi Ferraris il Grifone (che ha un punto di vantaggio sui pugliesi e che in segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »