George Floyd, 66 esperti Onu di diritti umani: “Linguaggio Trump evoca i segregazionisti del passato. In polizia eredità del terrore razziale”

By F. Q.

Le Nazioni Unite tornano a denunciare i “linciaggi razziali dei nostri giorni” che gli afroamericani continuano a subire negli Stati Uniti. Dopo le dichiarazioni dei giorni scorsi di Michelle Bachelet, Alto Commissario Onu per i diritti umani, che ha parlato di “discriminazioni razziali endemiche” negli Usa, un gruppo di 66 esperti di diritti umani dell’organizzazione hanno fatto riferimento, in due diverse dichiarazioni, alla violenza della polizia e al razzismo sistematico che emerge dai casi come quello di Gorge Floyd e di altri afroamericani uccisi nel corso delle operazioni delle forze dell’ordine. E prendono di mira anche segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »