George Floyd, l’ex compagna in lacrime: “Giustizia per lui, un uomo buono strappato alla sua bimba Gianna”

By F. Q.

Voglio giustizia per George. Voglio giustizia per George perché era buono”. Così ha detto Roxie Washington, l’ex compagna e madre della figlia di George Floyd, nella sua prima conferenza stampa martedì al Minneapolis City Hall. Accompagnata dalla bimba di sei anni, Gianna, la donna ha aggiunto: “Lo hanno strappato a lei. Alla fine loro tornano a casa dalle loro famiglie. Gianna non ha un padre. George non la vedrà mai crescere, laurearsi e non l’accompagnerà mai all’altare”.

La donna, visibilmente commossa, ha parlato a lungo con i i giornalisti del suo rapporto con il 46enne afroamericano ucciso lunedì scorso a Minneapolis, segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »