Germania, esce dal carcere il «mostro» tedesco accusato in America di un duplice omicidio

By Paolo Valentino

Nel 1985 Jens Söring e la fidanzata Liz, all’epoca 18enni, sterminarono la famiglia di lei. Lui prima si dichiarò colpevole, poi cambiò più volte versione: sarebbe stata la ragazza, descritta come una bugiarda fredda e spietata, ad assassinare i genitori che odiava

segue…

Source: Corriere della Sera Homepage

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »