Golden Globe 2020, tutte le nomination. Fuori “Il traditore” di Marco Bellocchio

By Anna Maria Pasetti

Nessuna candidatura a Il traditore di Marco Bellocchio ai prossimi Golden Globes. Annunciati da poco, i riconoscimenti della Hollywood Foreign Press Association non hanno incluso l’opera del regista italiano nella cinquina degli “stranieri”, preferendogli il discreto statunitense (ma parzialmente parlato in cinese) The Farewell, l’ottimo Dolor y Gloria di Pedro Almodovar, i buoni francesi Les Misérables e Portrait d’une jeune fille en feu e naturalmente lo splendido favorito Parasite del sudcoreano Bong Joon-Ho, già Palma d’oro a Cannes. Grande escluso, come Bellocchio, è (prevedibilmente per le note polemiche) Roman Polanski per il suo magnifico J’accuse – L’uffciale e la spia.

E segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »