Governo, Italia Viva provoca ancora: “O Conte si accorda con Renzi o deve dimettersi”. Bettini: “Servono alternative ai renziani”

By F. Q.

La miccia sembrava spenta, anche per il fatto che Palazzo Chigi e il Quirinale hanno aperto l’acqua alla massima pressione. Ma il combattimento ha solo cambiato i suoi protagonisti: non più Giuseppe Conte e Matteo Renzi, premier ed ex premier. Ma gli ex compagni di partito: il Pd – sostenitore del governo di centrosinistra con il M5s – e Italia Viva, il mini-partito personale dell’ex segretario democratico. A rinfocolare il duello a distanza è stata la presa di posizione di Goffredo Bettini. E’ un ex parlamentare, ma da sempre è molto vicino – fino a esserne consigliere – al segretario segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »