Gran Bretagna, la città di Leicester rischia il lockdown: “658 nuovi casi in due settimane”

By F. Q.

658 nuovi casi di coronavirus solo nelle ultime due settimane: la città di Leicester, nel Regno Unito, rischia di essere porta in quarantena. Ad annunciarlo è stato il ministro degli Interni britannico alla Bbc spiegando che il governo sta seguendo con grande attenzione gli sviluppi della situazione nella città dell’Inghilterra centrale.

“Il ministro della Salute Matt Hancock ha avviato una serie di misure a sostegno di Leicester come test a tappeto e risorse alle autorità locali”, ha detto l ministro Patel spiegando che sono stati registrati 658 nuovi casi in due settimane per via di un focolaio in un’azienda alimentare e segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »