Gruppo Gedi, la Cir di De Benedetti vende la quota di controllo alla Exor degli Agnelli: operazione da 102,4 milioni

By F. Q.

Cambia la geografia della stampa italiana: torna al vertice di un grande gruppo editoriale la famiglia Agnelli-Elkann, tramite la holding Exor da essa controllata. Dopo un consiglio di amministrazione fiume, la Cir di Rodolfo De Benedetti ha infatti dato il via libera alla vendita per 102,4 milioni di euro della quota di controllo di Gedi (il 43,78%), il gruppo editoriale che controlla tra le altre testate Repubblica, La Stampa e il genovese Secolo XIX.

A tarda sera è stato annunciato che Cir ed Exor hanno sottoscritto un accordo vincolante per il trasferimento da Cir ad Exor della partecipazione in Gedi, pari segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »