Guglielmo Mollicone, il papà di Serena colpito da un infarto: ricoverato in rianimazione

By F. Q.

Resta ricoverato in rianimazione all’ospedale di Frosinone, Guglielmo Mollicone, il padre di Serena, la studentessa di Arce uccisa nei primi giorni di giugno 2001 e il cui corpo fu ritrovato abbandonato tra i rifiuti in un bosco dell’Anitrella. L’uomo, che si è sentito male all’alba di mercoledì, è stato operato per un infarto: le sue condizioni, a quanto pare, sarebbero molto delicate ma stazionarie e la prognosi resta riservata.

Il malore di Mollicone, 71 anni, è arrivato a pochi giorni dall’apertura del processo – subito rinviato a causa di un difetto di notificaper i 5 indagati segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »