Hong Kong, il leader pro-democrazia Joshua Wong al Fatto.it: “Io privato di ogni libertà, ma abbiamo smascherato menzogne del sistema”

By Simone Zivillica

È stato la faccia del Movimento degli Ombrelli del 2014 e oggi è ancora una delle figure più carismatiche dei pro-democrazia che stanno sconvolgendo Hong Kong dalla scorsa primavera. Joshua Wong, segretario 23enne del partito Demosistō, è già stato in carcere per il suo attivismo ma non ha mai smesso di combattere per i diritti democratici e per l’indipendenza dell’ex colonia inglese. A Ilfattoquotidiano.it, dopo il successo dei Democratici alle ultime elezioni, parla del suo tour nelle istituzioni europee, annullato perché gli è stato negato il permesso a espatriare, e dei prossimi obiettivi del movimento.

Partiamo dalla fine. Saresti dovuto venire segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »