Hong Kong, movimento pro-democrazia scende in piazza in difesa degli uiguri: scontri e arresti

By F. Q.

Nuovi scontri e arresti a Hong Kong, dove negli ultimi mesi è montata la protesta contro la Cina. Oggi i manifestanti pro-democrazia hanno di nuovo riempito le strade, ma questa volta lo hanno fatto in difesa degli uiguri: il movimento pro-democrazia si paragona infatti alla minoranza musulmana oppressa da Pechino, più volte condannata da organismi internazionali per il trattamento che si ritiene riservi a circa un milione di uiguri e a membri di altre minoranze etniche, perlopiù musulmane. Persone che sarebbero raccolte in campi di internamento nella regione nordoccidentale dello Xinjiang. Canti e bandiere a favore degli uiguri sono diventati segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »