I gessi rossi nel mezzo al Parco di Montioni in Toscana: lo scempio dell’ex cava diventata discarica (con materiali cancerogeni)

I gessi rossi nel mezzo al Parco di Montioni in Toscana: lo scempio dell’ex cava diventata discarica (con materiali cancerogeni)

Dal 2004 la società Venator (ex Tioxide Europa) scarica il residuo della produzione di biossido di titanio in questa ex cava dentro un parco naturale (risparmiando così 48 milioni di euro). Ora la Commissione parlamentare di inchiesta sulle Ecomafie ha detto che quegli scarti sono pericolosi per la salute,

segue…

Source: Corriere della Sera Homepage

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »