Il destino dei bambini  tra i banchi appeso alle “rime buccali”. Cosa sono?

By Gianna Fregonara e Orsola Riva

Il destino dei  bambini  tra i banchi  appeso alle “rime buccali”.  Cosa sono?

Nella versione definitiva della Linee guida per il rientro a settembre la distanza di sicurezza non è più in metro fra i banchi ma un metro fra le “rime buccali» degli alunni, cioè da bocca a bocca

segue…

Source: Corriere della Sera Homepage

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »