Il Premio Valeria Solesin a 12 tesi universitarie ispirate agli studi della ricercatrice: dal Revenge porn al Diversity management

By F. Q.

Anche quest’anno, per la quinta edizione di fila, è stato consegnato il Premio Valeria Solesin a 12 studenti universitari che portano avanti il lavoro della ricercatrice scomparsa nell’attentato del Bataclan il 13 novembre 2015. Un riconoscimento che permette di passare il testimone a nuove generazioni di studiosi che vogliano mettere al centro delle loro opere le tematiche care alla ricercatrice veneziana. Alla cerimonia di premiazione era presente anche la mamma, Luciana Milani.

Sono stati dodici i lavori selezionati dal Comitato Scientifico, che hanno affrontato, partendo da punti di vista e chiavi di analisi differenti, il tema de “Il talento femminile segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »