In Sardegna stop a tutte le discoteche, anche quelle all’aperto: valgono le regole del governo (che le vorrebbe chiuse)

By F. Q.

Mentre in tutta Italia monta il “caso” delle discoteche, fonti di contagio tra i più giovani, molte delle quali chiuse dopo assembramenti, in Sardegna le sale da ballo all’aperto rimarranno serrate. Almeno fino a una nuova ordinanza regionale. Secondo l’ultimo decreto della presidenza del consiglio dei ministri, infatti, i locali non dovrebbero riaprire fino al 7 settembre, ma la norma lascia la possibilità alle singole regioni, “in relazione all’andamento della situazione epidemiologica nei propri territori”, di “stabilire una diversa data di ripresa delle attività”. Così, visto che l’ordinanza di Christian Solinas che le riapriva è scaduta il 31 luglio, e segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »