Inter-Borussia Dortmund 2-0: Lautaro e Candreva, la prima gioia europea di Conte riapre il discorso qualificazione

By Lorenzo Vendemiale

Di difesa, di furbizia, anche un po’ di classe. Quella di Lautaro Martinez, gol decisivo (e un rigore sbagliato, ininfluente). Ma anche di De Vrij e Brozovic, gli assist man che non ti aspetti. E di Sebastiano Esposito, 17 anni compiuti da poco, quasi un predestinato, che non ha ancora mai giocato in Serie A ma è giò capace di cambiare l’inerzia di un match del genere in Europa. Così l’Inter di Antonio Conte batte il Borussia Dortmund 2-0, vince la sua prima partita in Champions League e riapre il girone. I tedeschi, per lunghi tratti superiori ma ingenui nel segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »