Intesa Sanpaolo, Gatti si autosospende dal cda “per ragioni di opportunità”: è indagato nell’inchiesta sul concordato Astaldi

By F. Q.

Corrado Gatti, consigliere di amministrazione e componente del comitato per il controllo sulla gestione di Intesa Sanpaolo, si è autosospeso dai suoi incarichi “per ragioni di opportunità e personali, connesse alla volontà di preservare la propria serenità e quella del cda e del Comitato in relazione al coinvolgimento personale nelle vicende riguardanti la procedura concordataria di Astaldi”. Lo rende noto la banca in una nota.

Gatti era l’attestatore del piano concordatario di Astaldi, grande azienda romana di costruzioni: ricopriva la funzione di soggetto terzo e indipendente con il compito di attestare la bontà del piano di concordato. Il 30 aprile 2019 segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »