iPhone 11 Pro e i problemi di localizzazione, Apple promette un aggiornamento

By Tom’s Hardware per il Fatto

Perché l’iPhone 11 Pro invia la posizione dell’utente anche se vengono disabilitati i servizi di localizzazione? Questa è la domanda che si è posto lo specialista in cybersicurezza Brian Krebs quando recentemente ha deciso di scandagliare il comportamento del nuovo smartphone top di gamma. Come riporta TechCrunch questa settimana Apple ha risposto che si tratta di un “comportamento previsto” e che non vi è alcun rischio per la sicurezza.

“Sembra che stiano dicendo che i loro telefoni hanno alcuni servizi di sistema che interrogano la tua posizione indipendentemente dal fatto che uno abbia disabilitato questa impostazione singolarmente segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »