Iran, intelligence: “Abbiamo arrestato otto persone legate alla Cia”. Continuano le proteste: almeno 143 vittime e 7mila arresti

By F. Q.

Mentre in Iran continuano le proteste, con almeno 143 vittime e oltre 7mila arresti, l’intelligence di Teheran fa sapere attraverso l’agenzia di stampa Irna che tra quest’ultimi ci sono anche almeno otto persone “legate alla Cia”. Dichiarazioni che hanno come obiettivo anche quello di sostenere la tesi già esposta nelle scorse ore dalla Guida Suprema, l’ayatollah Ali Khamenei, secondo cui le forze di sicurezza hanno sventato una “cospirazione americana”. Nei giorni passati, anche Israele e Arabia Saudita erano finiti nel mirino del regime iraniano e accusati di sostenere le proteste.

“Alcuni elementi che hanno cercato di raccogliere informazioni sui recenti segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »