Jason Derulo, dopo la censura di Instagram per la sua “anaconda” un sito porno gli offre 500mila dollari per le sue foto (in mutande)

By F. Q.

La censura di Instagram a una sua foto in costume, ha fatto scoprire al mondo l’”anaconda” (come lui stesso l’ha definita scherzosamente) di Jason Derulo. Il cantate e ballerino ha pubblicato infatti nei giorni scorsi una sua foto a Bali in Indonesia, mentre si mostrava a bordo piscina a petto nudo e in costume da bagno: uno scatto in cui si vede un evidente “rigonfiamento” all’altezza dell’inguine, tanto che il social di Zuckerberg è subito intervenuto per nascondere il post sostenendo che violava le linee guida in tema di “nudità e/o attività sessuale”.

Al che Jason Derulo si era “vantato” ironicamente segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »