Juventus women, Eniola Aluko spiega i motivi dell’addio: “A Torino trattata come una ladra, nel calcio italiano il razzismo è un problema”

By Paola Maola

Aveva annunciato il suo addio alla Juventus women appena una settimana fa. Un addio inaspettato, a stagione in corso, e che lei stessa sui social aveva definito “molto difficile”. Eniola Aluko, attaccante britannica di origine nigeriana, ha spiegato sul suo blog pubblicato giovedì su The Guardian i motivi della sua scelta che poco dipendono dal calcio, molto dalla città che l’ha ospitata. “Alla Juventus ho lavorato con persone brillanti – scrive Eniola, citando l’allenatrice Rita Guarino, alcune compagne e alcuni uomini cardine dello staff tecnico – ma a volte Torino sembra indietro di un paio di decenni per quanto riguarda segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »