La breve vita di Usman Khan, terrorista al London Bridge: campo per jihadisti camuffato da madrassa

La breve vita di Usman Khan,  terrorista al London Bridge: campo per jihadisti camuffato da madrassa

Il terrorista della strage al London Bridge: da “pendolare» con il Pakistan a “soldato dellì’Isis». Dopo otto anni di carcere lasciato libero di circolare per le strade di Londra

segue…

Source: Corriere della Sera Homepage

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »