La guerra del silicio: a ST Microelectronics il 100% della svedese Norstel

La multinazionale leader dei semiconduttori completa l’operazione avviata lo scorso febbraio con l’acquisizione del 55% della società svedese. L’obiettivo è garantirsi i volumi necessari per completare i programmi in corso e rafforzarsi nel settore dei Sic, strategico per l’industria delel auto elettriche segue…

Source: Il Sole 24 Ore Homepage

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »