La Porsche di Pablo Escobar va in vendita in Florida a 2,2 milioni di dollari

La Porsche dell’ex re del narcotraffico Pablo Escobar è stata messa in vendita alla cifra record di 2,2 milioni di dollari dall’Atlantis Motor Group di Palm Beach, in Florida. Il prezzo così alto, oe alla notorietà del passato proprietario, è da attribuire al fatto che si tratta di una rara Porsche 911 IROC RSR, prodotta nella prima edizione del 1974 (quella in questione) in soli 15 esemplari tutti impegnati nell’International Race of Champions (IROC), vinta quell’anno dall’americano Mark Donohue. L’esemplare in vendita (di colore Beige del Sahara) è quello guidato dal brasiliano Fittipaldi, che negli anni è poi finito nella collezione privata di Escobar (dove rimase fino alla sua morte nel 1993) che la guidò in varie competizioni in Colombia. Dopo la parentesi colombiana l’auto, conosciuta come la “Fittipaldi Car”, fu riportata negli Stati Uniti dall’ex pilota Roger Penske, che l’ha pure ripristinata nella sua versione originale.

L’articolo La Porsche di Pablo Escobar va in vendita in Florida a 2,2 milioni di dollari proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »