La7, lite Gruber-Borgonovo su Sardine. E su Carola Rackete la conduttrice ricorda: “Salvini la chiamò ‘zecca’, termine usato dai nazisti”

By F. Q.

Botta e risposta serrato a “Otto e Mezzo”, su La7, tra la conduttrice della trasmissione, Lilli Gruber, e il vicedirettore de La Verità, Francesco Borgonovo, sulle Sardine e sulle loro mobilitazioni.
Il giornalista accusa i giovani manifestanti di non avere valori di spessore, se non la protesta contro Salvini.
Immediata la replica di Lilli Gruber, che obietta: “Nel frattempo, comunque, riempiono le piazze italiane, quindi qualche cosa ci sarà”.
Anche Salvini riempie le piazze“, ribatte Borgonovo.
“Sì, ma dove ci sono le Sardine, lui sta chiuso in qualche luogo pubblico“, risponde la conduttrice.

Il battibecco si replica quando Borgonovo, nel criticare segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »