L’avvocato Taormina e la villa di Cogne pignorata: “Troppo dolore in quella storia. Dimentichiamola”

È la casa in cui fu nel 2002 ucciso il piccolo Samuele. La madre Annamaria Franzoni deve al suo legale 450mila euro. Per questo il giudice di Aosta ha deciso che l’immobile vada all’asta. L’avvocato all’inizio aveva chiesto quasi un milione: cifra ritenuta esorbitante dal…

 – Leggi

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »