Legge spazzacorrotti promossa dal Consiglio d’Europa “ma serve più controllo sui fondi a partiti e fondazioni”

By F. Q.

L’anno scorso era arrivata la prima promozione, anche se con riserva. Quest’anno l’Italia potrebbe passare nell’elenco di chi sta migliorando. “Con l’entrata in vigore della legge “Spazzacorrotti” l’Italia ha compiuto progressi importanti sull’incriminazione dei casi di corruzione e sul finanziamento dei partiti politici” dice all’Ansa Gianluca Esposito, segretario esecutivo del Greco, organo anti corruzione del Consiglio d’Europa, che questa settimana ha chiuso il ciclo di monitoraggio dell’Italia sulle incriminazioni e il finanziamento della politica. Nel rapporto finale di valutazione, allo stato ancora una bozza, Greco si “congratula con il Paese per gli sforzi compiuti per allineare la legislazione nazionale segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »