L’export della Cina torna a decollare: in agosto +9,5% rispetto a un anno prima. In Germania produzione di luglio sotto le attese

By F. Q.

L’impatto del Covid sembra solo un ricordo per la Cina, mentre la ripresa europea arranca. In agosto Pechino ha registrato esportazioni in crescita oltre le attese: +9,5% rispetto ad agosto 2019, secondo l’Amministrazione Generale delle Dogane. Ben oltre le previsioni degli economisti, che avevano messo in preventivo un miglioramento tra il 7,1% e il 7,3%. Al contrario sono risultate in calo le importazioni, scese del 2,1%. La Repubblica popolare ha così registrato un surplus della bilancia commerciale di 58,93 miliardi di dollari, in diminuzione rispetto all’avanzo di 62,33 miliardi di luglio, ma oltre le attese che erano di 51,85 miliardi.

In segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »