Libano, proteste contro il carovita e la corruzione: banche date alle fiamme e scontri tra esercito e manifestanti. Le immagini

By F. Q.

Violenti scontri tra esercito e manifestanti e banche date alle fiamme o prese d’assalto. Sono le proteste che da alcuni giorni si verificano in Libano, in particolare nella zona nord del Paese. Gli antigovernativi manifestano contro il carovita, la corruzione e il sistema bancario, considerato assieme ai politici il principale responsabile della grave crisi economica in cui si trova il Paese. Le violenze sono cominciate ieri pomeriggio nel distretto di Tripoli, ma in serata si sono estese a Sidone, nel sud, a Beirut e nella valle della Bekaa. I dimostranti, in larga parte giovani armati di bastoni e pietre, hanno segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »