Liliana Segre, seicento sindaci a Milano per la marcia di solidarietà per la senatrice: “Lasciamo l’odio agli anonimi da tastiera”

By F. Q.

Seicento sindaci da tutta Italia hanno preso parte, a Milano, alla marcia di solidarietà per Liliana Segre, sopravvissuta all’Olocausto e oggi sotto scorta per le ripetute minacce antisemite. Seicento amministratori che da piazza dei Mercanti sono arrivati fino in piazza della Scala, davanti al municipio, dove hanno incontrato la senatrice a vita, l’unica ad aver preso la parola, come voluto dai promotori, il primo cittadino di Milano, Beppe Sala, e quello di Pesaro, Matteo Ricci. Al corteo, tra gli altri, hanno preso parte la sindaca di Torino, Chiara Appendino, di Palermo Leoluca Orlando, di Bologna, Virginio Merola, di Bari, Antonio segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »