Lo sceriffo Facebook oscura le sardine. Poi ci ripensa ma non è stato un bel segnale

By Andrea Lisi

Alle 21.00 del 24 novembre 2019 gli sceriffi di Facebook hanno deciso di silenziare la pagina ufficiale del Movimento delle Sardine che in pochi giorni aveva ottenuto più di 150.000 like. Pur in mancanza di post offensivi, violenti o lesivi dei diritti della persona, la pagina “6000 sardine” è stata bersaglio di un grande numero di segnalazioni, così si leggeva nel comunicato del gruppo ospitato nella pagina “6000 sardine 2” (anch’essa poco dopo bloccata). Queste numerose segnalazioni, provenienti probabilmente da un’azione organizzata, avrebbero automaticamente generato l’oscuramento della pagina che è tornata on line solo in mattinata.

Tutto si è segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »