M5s, incontro Grillo-Di Maio. Il fondatore: “Ci sarò di più, gli darò una mano”. E insieme al Pd: “Da gennaio contratto di governo”

By F. Q.

Un vertice d’urgenza, un’unità di crisi, convocato di notte e fissato per la mattina subito successiva, per affrontare il peggiore momento dell’esistenza del Movimento Cinque Stelle. Il garante Beppe Grillo e il capo politico Luigi Di Maio si sono visti a Roma, all’hotel Forum. Nelle foto spuntano molti sorrisi, qualcuno sembra tirato. “Siamo d’accordo su tutto” dice il ministro degli Esteri uscendo dall’albergo. I risultati più concreti sono due, come dice una nota congiunta. Sulla vita del M5s Grillo dice che Di Maio “lavora 25 ore al giorno e non può essere sostituito per nessuna ragione, anzi va sostenuto, io segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »