M5s, Nesci: “Restituzioni? Non ho paura dei probiviri. Dovevamo fare rivoluzione culturale, invece abbiamo abbassato il discorso politico”

“Ho fatto denunce contro la ‘ndrangheta figuriamoci se ho paura dei probiviri. Da questo momento in poi per protesta non rendiconterò più nella piattaforma del M5S: ho già provveduto a fare le prime donazioni di parte del mio stipendio ad associazioni sul territorio impegnate in attività culturali, diritti dei minori e assistenza ai malati”. Lo dice sul proprio profilo Facebook la deputata calabrese di M5s, Dalila Nesci, in un lungo in un video in cui ribadisce una serie di critiche alla conduzione del Movimento. La parlamentare è nella lista dei morosi del Movimento, accusata di non essere in regola con le restituzioni. “Dovevamo operare una rivoluzione culturale – scrive Nesci – ma le maggiori energie e risorse sono state utilizzate in questi anni per abbassare il discorso politico. Tanto è vero che ci ritroviamo ciclicamente a parlare di rendicontazioni per denigrare qualche parlamentare e distogliere l’attenzione dalle questioni politiche su cui invece bisognerebbe argomentare”

L’articolo M5s, Nesci: “Restituzioni? Non ho paura dei probiviri. Dovevamo fare rivoluzione culturale, invece abbiamo abbassato il discorso politico” proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »