Mafia nigeriana, l’investigatore: “A Palermo integrazione criminale con Cosa nostra. Senza arresti si sarebbe arrivati alla guerra”

By Marco Bova

Un’integrazione criminale arrivata prima di quella sociale. È quello che è successo a Palermo tra gli uomini di Cosa nostra e quelli della Mafia nigeriana, cioè le associazioni criminali nate soprattutto nella città di Benin city che negli anni hanno messo radici anche in Italia. Si tratta di diversi clan, ognuno con un nome e un rituale diverso – Black Axe, Viking, Eye – che per i magistrati della procura sono un’organizzazione paragonabile a Cosa nostra.

Come ha svelato per la prima volta ilfattoquotidiano.it nel 2015, le indagini condotte dalla Squadra mobile hanno documentato la presenza della mafia nigeriana nel segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »