Manovra, 500 nuove assunzioni per la lotta all’evasione e 50 milioni per la Cigs

By di Marco Mobili

Da fondi e accantonamenti non utilizzati recuperati, con emendamenti del ministero del Lavoro, almeno 100 milioni di euro da destinare in manovra alla salvaguardia dell’occupazione e a sostenere il ritorno della cassa integrazione guadagni straordinaria per cessazione di attività cancellata dal Jobs act. In arrivo tra le 500 e le 600 assunzioni nelle agenzie fiscali per potenziare la lotta all’evasione forse già con il decreto fiscale segue…

Source: Il Sole 24 Ore Homepage

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »