Manovra, schema: giù detrazioni Irpef oltre i 120mila euro, “carta bimbi” per le famiglie e taglio del cuneo fiscale sotto i 35mila euro

By F. Q.

Graduale azzeramento delle detrazioni Irpef a partire dai 120mila euro di reddito, “carta bimbi” da 400 euro al mese, taglio del cuneo fiscale per 4,5 milioni di lavoratori. Sono alcune delle misure contenute in una bozza di sei pagine, che ha fatto da canovaccio per la lettera di risposta del governo all’Ue.

Nel riordino delle tax expenditures si parte con un graduale azzeramento delle detrazioni Irpef al 19% per i contribuenti oltre una soglia di reddito, escluse quelle per gli interessi sui mutui. Il livello di reddito interessato parte da oltre 120mila euro l’anno, con un andamento progressivo fino ai 240mila segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »