Marree Man, il mistero dell’uomo alto quattro chilometri che si vede dallo spazio

By Davide Turrini

Quattro chilometri di lunghezza, un perimetro di 28 e un’area coperta di due chilometri quadrati e mezzo. Si tratta del Marree Man, l’uomo di Marree o Gigante di Stuart, un grande geoglifo raffigurante un aborigeno nel gesto di lanciare un boomerang ritrovato oltre 20 anni fa in una zona isolata del sud dell’Australia. Dall’epoca si sono fatti appelli e sono state offerte cospicue ricompense per far venire allo scoperto l’autore, ma mai nessuno si è fatto avanti. Si è tornato a parlare del Marree Man in questi giorni grazie alla testimonianza di una foto scattata dalla Nasa che, come riporta segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »