Martina Rossi, rischio prescrizione anche per la tentata violenza sessuale di gruppo: udienza del processo d’appello anticipata di 7 mesi

By F. Q.

Sarà anticipata di 7 mesi l’udienza in corte d’appello a Firenze sulla morte di Martina Rossi, la studentessa genovese di 20 anni precipitata dal balcone di una camera di albergo a Palma di Maiorca il 3 agosto 2011. Sull’accusa di tentata violenza sessuale di gruppo nei confronti di Luca Vanneschi e Alessandro Albertoni pende il rischio prescrizione, che scatterà nel 2021. E negli scorsi giorni era già stata dichiarato prescritto il reato di morte come conseguenza di altro reato, tra le proteste dei genitori della ragazza. “Per la giustizia italiana la morte di mia figlia non segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »