Massimo Nocerino, il designer dei vip derubato a Milano: “Mi si sono stretti attorno, mi toccavano. A Los Angels non succederebbe mai”

By F. Q.

Erano circa le 4 del mattino del 29 dicembre quando sono scesi da un’auto Uber in Corso Como a Milano e sono stati circondati da una gang di 30 nordafricani: questo il racconto di Massimo Nocerino, fashion designer che da 20 anni vive a Los Angeles. Quello che ha vissuto nella via della movida milanese, dice, “a Los Angeles non solo non è mai successo, ma sarebbe anche impensabile“. L’uomo si trovava con una sua amica: “Lei è riuscita a divincolarsi, mentre io sono stato accerchiato da 7/8 giovani di età compresa tra i 20 e i 28 anni. Non segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »