Matarrelli, il sindaco di Mesagne: “Il segreto del 95%? Ascolto tutti. Cultura, turismo e scuola: così siamo guariti dalla malavita”

By Andrea Tundo

Come nasce questo successo?
È innanzitutto un successo della città, di una comunità che ha saputo ritrovarsi in quanto tale, che ha intessuto legami forti e sentimenti autentici prima con se stessa, poi con il suo sindaco. Abbiamo ritrovato l’orgoglio di essere una forza viva del migliore Mezzogiorno d’Italia: oggi Mesagne è consapevole della propria attrattività, sa di essere portatrice di bellezza e sa offrire quella bellezza al mondo intero. Se io ho un merito, è quello di aver convogliato energie che risiedevano già nel nostro tessuto sociale e di averle in qualche modo organizzate.

Alle Europee le forze di centrodestra a segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »