Mattarella concede la grazia a Umberto Bossi: era stato condannato per vilipendio al presidente Giorgio Napolitano

By F. Q.

Sergio Mattarella ha graziato Umberto Bossi per la condanna per vilipendio in riferimento agli insulti rivolti nel 2011 al suo precedessore al Colle, Giorgio Napolitano. In seguito alla condanna, l’ex leader della Lega era stato affidato in prova al servizio sociale. Bossi aveva ancora un anno di pena da scontare.

Nel valutare la domanda di grazia, scrive il Quirinale, sul quale il ministro della Giustizia ha formulato “un avviso non ostativo”, Mattarella ha tenuto conto del “parere favorevole espresso dal Procuratore generale, delle condizioni di salute del condannato, nonché della circostanza che in relazione alle espressioni per le quali è intervenuta segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »