Mes, Conte alla Camera: «Contro di me accuse gravissime e infamanti»

Il premier riferisce in Parlamento sul tema del fondo Salva-Stati: “Sarei uno spergiuro perché venuto meno al vincolo di essere fedele alla Repubblica: si è perfino adombrato che avrei tenuto questa condotta per biechi interessi personali»

segue…

Source: Corriere della Sera Homepage

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »