Microsoft Surface Pro 7, il tablet resta un riferimento ma la concorrenza aumenta

By Tom’s Hardware per il Fatto

Dici tablet convertibile, ossia espandibile con tastiera e penna smart, e pensi automaticamente a Microsoft Surface Pro, soprattutto in ambito professionale, dove poter utilizzare un sistema operativo e applicativi desktop anche in mobilità senza fare compromessi su efficienza e potenza di calcolo è fondamentale. Con l’ultima versione Microsoft Surface Pro 7, il colosso di Redmond è riuscito a migliorare ulteriormente il suo già ottimo prodotto, eppure presto arriverà il momento di innovare più profondamente. Infatti, mentre Apple migliora costantemente il suo iPad Pro, la concorrenza cresce anche internamente, col rivoluzionario Surface Pro X e il Surface Pro 6, ancora valido, segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »